per

DORA PALUMBO

sindaca

Dora Palumbo

Geologa, esperta principalmente di pianificazione della risorsa idrica. Da sempre, pur non essendo iscritta a nessun partito, ha preso parte a comitati e associazioni occupandosi di temi solidaristici, libertari, egualitari, della tutela dell’ambiente e dei beni culturali.
 
Dal 2016 è consigliera del Comune di Bologna, eletta nelle file del M5S che ha abbandonato quando il movimento è andato al governo con la Lega.
 
Nel 2018 è passata al gruppo Misto con la denominazione “Nessuno Resti indietro”, un motto che riassume l’obiettivo del suo agire politico rivolto principalmente alla difesa dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori, dei più deboli, delle donne, e alla tutela dell’ambiente. Oggi ha aderito all’appello “Qualcosa di sinistra” che ha dato vita alla lista “Sinistra unita per Bologna” per mantenere in Consiglio comunale una vera opposizione alle politiche neoliberiste.