per

DORA PALUMBO

sindaca

NAVILE

Sinistra Unita aderisce alle proteste contro l’alternanza scuola-lavoro
Sinistra Unita aderisce alle proteste contro l’alternanza scuola-lavoro
Greenwashing all’ordine del giorno: contro il passante e una città-cantiere!
Greenwashing all’ordine del giorno: contro il passante e una città-cantiere!
Palumbo: People Mover è un fallimento, ripartire dalla ferrovia
Palumbo: People Mover è un fallimento, ripartire dalla ferrovia
previous arrow
next arrow

CONSIGLIERA DEL QUARTIERE

Marta Positò

Nata e cresciuta a Bologna, al quartiere Navile, dopo la maturità classica al Liceo Minghetti, mi iscrivo e mi laureo nel 2020 alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, portando avanti la passione politica nata fra i banchi di scuola, nel periodo della riforma Gelmini, fra collettivi, per il diritto allo studio e diritti delle donne, e organi di rappresentanza.

La scelta di studiare Giurisprudenza è stata dettata dal mio interesse per i diritti sociali, civili e politici e, più largamente, le questioni di giustizia sociale. Durante l’università, ho fatto volontariato presso lo sportello legale dell’Unione Inquilini di Bologna per il diritto alla casa e mi sono interessata al mondo sindacale e del lavoro, ai diritti dei lavoratori, italiani e migranti, a partire dai riders.

Al momento di sostenere l’esame di diritto del lavoro, in Italia e in Francia venivano approvati rispettivamente il Jobs Act e la Loi Travail e quindi, da giurista sensibile a queste tematiche, ho vinto una borsa Erasmus presso l’Università di Nanterre, a Parigi, dove ho approfondito anche lo studio del Diritto europeo e del Diritto internazionale ed ho poi conseguito un Master in Diritto penale e scienze criminali.

Durante il mio percorso scolastico e universitario ho avuto la fortuna di realizzare la mia passione politica attraverso lo studio, perché sin dal liceo la mia generazione ha sempre creduto che ”con la cultura si mangia” e per questo voglio mettere a disposizione in Comune e al Quartiere Navile il mio impegno e il mio interesse per i giovanƏ, studentƏ e lavoratorƏ, per i migranti.