Non ci fermiamo: ripartiamo dai quartieri

Un sentito GRAZIE a tutte le persone che hanno sostenuto la nostra lista e la nostra candidata sindaca. A chi ci ha messo nuova o rinnovata passione, a chi si è sbattuto e a chi ci ha votato e ha riposto in noi fiducia, per un’altra Bologna possibile, fuori dalle logiche speculative e privatizzatrici.   […]

Assemblea pubblica: continuiamo il nostro cammino!

Dopo le ultime riunioni dei gruppi tematici e per discutere di ulteriori passaggi nella costruzione della nostra proposta per Bologna, convochiamo una assemblea pubblica per lunedì 28 giugno alle ore 21 all’AICS di via del Pallone 8. Vi aspettiamo per discutere insieme del nostro percorso unitario per dare una alternativa di sinistra a Bologna!

Revocare subito la cittadinanza onoraria a Mussolini!

Nel novembre del 1920 i fascisti assaltarono il Comune di Bologna provocando la strage di Palazzo D’Accursio e ponendo fine all’esperienza democratica e socialista in città. Dopo cento anni, dopo innumerevoli stragi fasciste dal 1944 al 1980 – da Marzabotto al 2 Agosto –, Mussolini è ancora cittadino onorario di Bologna. Non solo l’attuale giunta […]

Scriviamo il nostro futuro, partecipa anche tu!

Da aprile abbiamo attivato i nostri gruppi di lavoro per confrontarci tra le molteplici realtà che compongono la nostra lista su molti temi, dalla casa al lavoro passando per l’ambiente, la scuola e i trasporti.   Già molti si sono uniti ai nostri gruppi tematici è arrivato il momento di iniziare a mettere nero su […]

Porteremo nelle istituzioni la voce di chi non ha voce

Si è tenuta stamane la conferenza stampa della lista SINISTRA UNITA PER BOLOGNA, è stata presentata la candidatura a sindaca di Dora Palumbo e il simbolo della lista: un cerchio con le due torri rosse, la scritta Sinistra Unita e i due simbolini di PRC e PCI. Dora Palumbo, consigliera comunale uscente, ha dichiarato che: […]

L’appello: qualcosa di sinistra per Bologna

Un appello per un nuovo inizio Si avvicinano le elezioni a Bologna per sindaco e consiglio comunale 2021, in una situazione politica difficilissima per la sinistra in tutta Italia e ciò da ben prima dell’emergenza Covid. Una sinistra coerente e di classe, gli ambientalisti più conseguenti e i comunisti sono da tempo non solo extraparlamentari […]